Aglianico Rosato DOCG Taburno

Download

Download Scheda Tecnica Aglianico Rosato DOCG Taburno
Download Etichetta Aglianico Rosato DOCG Taburno

Aglianico Rosato DOCG Taburno

  • Caratteristiche del vigneto: i grappoli destinati alla produzione dell’Aglianico rosato DOCG Taburno prendono origine da vigneti in cui l’esposizione ottimale e la giacitura collinare dei suoli risultano decisivi per una corretta maturazione.
  • Uve impiegate: Aglianico 100%.
  • Diradamento e maturazione: i vigneti destinati alla produzione dell’Aglianico rosato DOCG Taburno sono soggetti alla vendemmia verde nel corso dell’invaiatura, in percentuali variabili dal 30% al 40% a seconda delle caratteristiche dell’annata.
  • Tecnica di vinificazione: le uve intere, raccolte tra fine settembre e inizio ottobre, sono sottoposte a pressatura soffice con protezione tramite utilizzo di gas inerte, al fine di evitare ossidazioni non controllate. Dopo la pressatura segue la tecnica del debourbage in serbatoi di acciaio inox: la fermentazione alcolica avviene a bassa temperatura, variabile tra 14 e 16°C e dura tra le 2 e le 3 settimane.
  • Affinamento: L’affinamento viene svolto interamente in vasche di acciaio inox, attraverso la gestione della feccia fine con regolari batonnages. Le operazioni di preparazione per l’imbottigliamento avvengono a fine inverno dell’annata successiva alla vendemmia. Trascorse 3-4 settimane di affinamento in bottiglia, il vino inizia ad esprimere appieno le caratteristiche fresche e fruttate che si addicono ai rosati giovani.
  • Longevità: il vino esprime al massimo tutta la sua gioventù e la sua freschezza aromatica e gustativa entro l’anno successivo alla vendemmia, durante il quale manifesta tutta la tipicità dell’Aglianico rosato del beneventano.
  • Caratteristiche organolettiche: colore rosa brillante, tendente al ceraso, che con l’invecchiamento vira su note meno intense e decise; aromi fruttati, con note di frutti di bosco e ciliegia. Ottima la freschezza gustativa fornita da un buon livello di acidità, di media struttura, dal finale persistente con notevole ritorno aromatico.
  • Abbinamenti gastronomici: l’Aglianico rosato DOCG Taburno è un prodotto che si sposa alla perfezione con primi e secondi piatti della cucina campana in particolare, leggeri e profumati. Inoltre si accompagna decisamente bene con formaggi e salumi giovani.